Un tour di 80.000 km attorno al mondo per aumentare la consapevolezza sui Diritti Umani


Posted August 22, 2019 by comunicatifirenze

La fondatrice di Youth for Human Rights International, Mary Shuttleworth, ha tenuto seminari educativi interattivi in scuole di 9 nazioni.

 
Il 16 ° Tour Educativo Internazionale di Gioventù per i Diritti Umani (Youth for Human Rights) ha visitato nove paesi per informare studenti, creare partenariati e promuovere l'educazione universale sui Diritti Umani. Il tour ha percorso 52.906 miglia (85.144 km) attraverso Sudafrica, Angola, Etiopia, Svizzera, Taiwan, Giappone, Messico, Stati Uniti e Nepal.
È iniziato in Sudafrica, dove Thomas Edgar Brown, re del National Khoisan Kingdom, ha dato il benvenuto alla squadra di Gioventù per i Diritti Umani. Professori universitari, leader religiosi, forze dell'ordine, ONG e cittadini si sono riuniti per assistere a due conferenze sull'educazione ai diritti umani. Quindi sono stati organizzati seminari nelle scuole di Alexandria e Soweto.
In Angola si è tenuta una conferenza e scuole primarie e secondarie hanno partecipato a seminari interattivi. Gli studenti di arti marziali hanno mostrato le loro abilità e poi hanno imparato la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Una donazione di sangue per l'ospedale di Luanda ha raccolto circa 50 litri.
In Etiopia, il tour ha incontrato alti funzionari dell'Unione Africana sul ruolo dell'educazione ai Diritti Umani nelle strategie di costruzione della pace. Il team ha anche incontrato il Consorzio per l'Educazione alla Pace e ha tenuto conferenze pubbliche ospitate in tre college e nella Sala delle Agenzie degli Archivi Nazionali e delle Biblioteche.
Nel quartier generale delle Nazioni Unite a Ginevra, in Svizzera, il tour ha celebrato la Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Discriminazione Razziale. Vi sono stati anche discorsi di leader e organizzazioni religiose come la United Planet Foundation e l’Ustinov Prejudice Awareness Forum.
A Tokyo, in Giappone, un evento si è concentrato sulla prevenzione del bullismo e ha riunito relatori del prestigioso International Peace Research Institute e degli Amici delle Nazioni Unite Asia-Pacifico. Una seconda conferenza si è incentrata sulla questione della tratta di esseri umani da una prospettiva globale.
In conclusione, il 16 ° YHRI Educational Tour ha raggiunto direttamente migliaia di persone, mentre i media hanno diffuso il messaggio dell'educazione ai diritti umani a milioni di ascoltatori.
“Uniti per i Diritti Umani” e “Gioventù per i Diritti Umani” sono programmi sostenuto dalla Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard. Sono attivi a livello internazionale organizzando convegni (il più recente a New York nel Palazzo di Vetro della Nazioni Unite) e lezioni sui Diritti Umani nelle scuole elementari, medie e superiori, allo scopo di diffondere la conoscenza della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo approvata dall’ONU nel 1948.
Il fondatore della Chiesa di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “I Diritti Umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico".
-- END ---
Share Facebook Twitter
Print Friendly and PDF DisclaimerReport Abuse
Contact Email [email protected]
Issued By Giovanni Trambusti
Country Italy
Categories Education , Non-profit , Society
Tags Scientology , diritti umani , ONU , L. Ron Hubbard , Gioventù per i Diritti Umani
Last Updated August 22, 2019